Vitamine B17 per il cancro alla prostata

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico?

Come ottenere un orgasmo da prostata

Nel il dott. Se questi verbali non vitamine B17 per il cancro alla prostata stati resi noti non avremmo avuto le prove concrete della farsa organizzata nel più importante centro di ricercae trattamento per il cancro del mondo. Fu proposto di modificare e brevettare qualche molecola a partire dall'amigdalina, che essendo un prodotto naturale, non è brevettabile, ed è questo il vero problema!

Per cui. Ti posso dare un consiglio? E' interessante notare che al giorno d'oggi esistono culture per le quali il cancro rimane quasi completamente estraneo.

Gli Abrasi, gli Arzebaigiani, gli Hunza, gli Eschimesi e gli abitanti del Karakorum seguono tutti un'alimentazione ricca di nitriloside o vitamina B Si è inoltre notato che i membri di queste tribù i quali si trasferiscono nelle aree "civilizzate" e, di conseguenza, cambiano il loro regime alimentare, sono inclini al cancro secondo l'incidenza occidentale standard. Già nel maggio il Joe Kieninger un mio amico di 44 anni, chimico e avvocato specializzato in brevetti, amico del dott.

Irwin Stone gli fu diagnosticato un cancro prostatico; gli fu praticata la consueta chirurgia ad alto rischio e la radioterapia. A quel punto venne dichiarato "terminale", con circa un anno di vita. Neldopo molti anni di ricerche, un appassionato biochimico di nome Ernest T.

Krebs, Jr. Man mano passarono gli anni, in migliaia di persone si convinsero che la vitamina di Krebs fosse un modo concreto per controllare il cancro, e questa convinzione oggi è sempre più diffusa e radicata. Ma dove si trova la vitamina b anticancro? La vitamina B si trova in natura ed è gratuita: è contenuta in pesche, mele, uva, albicocche, lamponi, fragole, prugne vitamine B17 per il cancro alla prostata more.

Basta mangiare una dose adeguata di questi frutti, in vitamine B17 per il cancro alla prostata continuo nel tempo, per beneficiare degli effetti anti-cancro di questa vitamina. Eppure, in molti sono ancora diffidenti… Il perché è presto detto. La ragione di questa battaglia della medicina ortodossa contro i rimedi naturali è spiegata nel libro di G. Ogni anno migliaia di Americani viaggiano in Messico per ricevere la terapia a base di Vitamina B; negli ospedali messicani, infatti, si somministrano terapie a base di cibo come del resto nella medicina tradizionale cinese.

Questo pelleggrinaggio avvinene perché la terapia è stata soppressa negli Stati Uniti. A molti di loro erano stati diagnosticati pochi mesi di vita, ma coloro che hanno usato la terapia a base di vitamina B sono ancora vivi e vegeti e stanno vivendo le loro vite normalmente. Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto. Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga. I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

Condividi Preferiti Blocca Cookie Policy.