Trattamento della prostata medicina tradizionale

Rezum : il trattamento dell'ipertrofia prostatica con il vapore acqueo

Analisi delluretra e della prostata secrezioni

Ne parliamo con il dott. Il termine indica un ingrossamento, oltre le proporzioni normali, di una ghiandola particolare, che — anatomicamente — è attraversata dal canale uretrale. Inoltre aumenta anche il rischio di formazione di calcoli. Le due patologie, tuttavia, non si escludono a vicenda, quindi è capitato di diagnosticare un carcinoma prostatico a pazienti che si erano presentati per effettuare gli accertamenti previsti per la diagnosi di IPB.

I disturbi iniziali possono giovarsi della terapia medica, con farmaci che di norma riescono a tenere sotto controllo il problema. Il laser è una metodica che ha visto la sua prima introduzione negli anni '80 e nel corso del tempo ha avuto notevoli progressi e sempre più largo impiego.

La trattamento della prostata medicina tradizionale più recente utilizza un tipo particolare di laser, il laser a Tullio. Inoltre il rischio di emorragie è molto più basso anche in quei pazienti che nella vita fanno terapie anticoagulanti. Con trattamento della prostata medicina tradizionale laser si possono trattare anche prostate di dimensioni più importanti. Ciampalini e il dott. Ci sono rischi? E il laser?