Prostata ultrasuoni in grado di rilevare il cancro

Terapia del tumore della prostata: ruolo della radioterapia

Massaggio della mano della prostata

La nuova tecnica non invasiva, in uso al Policlinico Umberto I, aggredisce con assoluta precisione la neoplasia e ha ottenuto l'approvazione dell'Unione Europea per la Cura dei Tumori. Quali pazienti possono avvalersene. L'importanza fondamentale della diagnosi precoce per la cura dei tumori è una realtà da sempre sottolineata con forza da oncologi di tutto il mondo.

Si avvale della terapia a ultrasuoni focalizzati unita con la risonanza magnetica MRgFUSche consente di individuare e poi trattare con assoluta precisione tumori localizzati, in modo non invasivo e preservando la qualità di vita.

Nella struttura romana la tecnica, già utilizzata con successo per curare fibromi uterini e per il trattamento di lesioni ossee anche maligne, ha trovato favorevole riscontro proprio nel tumore prostatico. La sensibilità della RM e la sua capacità di rilevare piccoli noduli ci ha indotti a utilizzare questo mezzo per guidare trattamenti molto mirati sulla prostata, evitando interventi decisamente invasivi.

Abbiamo infatti pensato di unire alla risonanza magnetica tecniche che, innescando un aumento della temperatura nel focolaio neoplastico, ci consentono di colpire prostata ultrasuoni in grado di rilevare il cancro esattezza il bersaglio e di ottenere il risultato sperato.

Quindi è fondamentale una valutazione multidisciplinare, non limitata all'urologo o al radiologo. Posso affermare che l'Umberto I è stata prostata ultrasuoni in grado di rilevare il cancro prima struttura in Italia a installare, circa sette anni fa, un sistema di ultrasuoni focalizzati guidati dalla risonanza ad alto campo magnetico.

I risultati sono comunque molto soddisfacentianche se non si hanno ancora studi a lungo termine, come è naturale dato che si tratta di una tecnica nata da poco.

I trattamenti a ultrasuoni focalizzati guidati da risonanza magnetica hanno ottenuto l'autorizzazione dall'Unione europea per la Cura dei tumori alla prostata e partirà presso l'Umberto I un trial clinico che prevede il trattamento con prostata ultrasuoni in grado di rilevare il cancro tecnologia MRgFUS di pazienti che saranno controllati durante l'intero follow-up sia clinicamente sia con esami di RM multiparametrica cioè in grado di raccogliere più dati attinenti al soggetto indagato.

Grazie alle caratteristiche della RM, che permettono un dettaglio anatomico importante, e a tecniche funzionali per determinare le caratteristiche del tumore, è ora possibile ottenere una diagnosi precoce. Questo significa indirizzare il paziente a una biopsia mirata. Tags: risonanza magnetica. Chi siamo Redazione Advertising Contatti. Patologie del Rene.

Patologie del Pene Patologie dei testicoli Impotenza. Prolasso Genitale. A Roma: risonanza magnetica e ultrasuoni coppia vincente contro il tumore della prostata.

Quali pazienti possono avvalersene L'importanza fondamentale della diagnosi precoce per la cura dei tumori è una realtà da sempre sottolineata con forza da oncologi di tutto il mondo. Urologia e Dintorni. All rights Reserved.