Propoli per il cancro alla prostata

Il mio medico - Prostata ingrossata: le terapie innovative

Avere ragazze prostata

La sostanza naturale ricavata dalle arnie delle api è in grado di arrestare la crescita delle cellule tumorali nei topi, secondo un nuovo studio dai ricercatori della University of Chicago Medicine. La propoli propoli per il cancro alla prostata usata da secoli come rimedio naturale per le condizioni che vanno dal mal di gola alle allergie alle bruciature, fino al cancro. Ma il composto non ha mai guadagnato i favori dei medici a propoli per il cancro alla prostata della difficoltà nel misurare il reale effetto sulle cellule.

Jones, autore senior dello studio. Il problema di questo tipo di cancro, se non preso in tempo, è infatti la diffusione di cellule metastatiche in altri organi del corpo. Tornando alla propoli, questa come altri rimedi naturali estratti da prodotti animali e vegetali sono spesso commercializzati come panacee per una varietà di malattie, di solito basate su vaghe proprietà antiossidanti o anti-infiammatorie.

Mentre sostanze come il ginseng o il tè verde sono state testate nei laboratori scientifici di tanto in propoli per il cancro alla prostata per verificarne le proprietà medicinali, prove scientifiche sono piuttosto carenti sugli effetti biologici di questi composti. La sostanza CAPE ricavata dalla propoli è stata anche testata su cellule umane di tumore alla prostata, ed ha in effetti rallentato la proliferazione delle cellule in coltura isolate da tumore della prostata umana.

Jones ha avvertito che sono necessari studi clinici per capire se CAPE si dimostrerà efficace e sicuro negli esseri umani.

Cancro alla prostata, estratto di propoli ferma crescita tumorale. Foto: L. Brian Stauffer. Tag: acido caffeico feniletilestereCancrocancro alla prostataCAPEpropoliprostatarimedi naturaliTumore. Home Redazione Info e contatti Collabora Newsletter.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner leggi come google -nostro partner - utilizza i tuoi dati.

Se non sei d'accordo, dovrai astenerti e ce ne dispiace! Se continui ad utilizzare il nostro sito, accetterai le nostre modalità d'uso dei cookie. Ok Leggi di più.