Il cancro alla prostata e la terapia ormonale

Ca prostatico e terapie ormonali, quanto contano sicurezza e qualità di vita?

Massaggio prostatico spumoso

Vediamolo insieme. La seconda strategia è quella più diffusa. Addirittura, nei casi di tumori troppo estesi o con metastasi che non possono essere trattati con chirurgia o per i quali la radioterapia non sarebbe sufficiente, si usa esclusivamente la terapia ormonale. Gli effetti il cancro alla prostata e la terapia ormonale della terapia ormonale per il carcinoma prostatico, quindi, includono:.

Tali effetti tendono a risolversi spontaneamente dopo qualche mese dalla sospensione della terapia. Vi sono poi il cancro alla prostata e la terapia ormonale effetti collaterali specifici rispetto ai farmaci che vengono utilizzati per indurre la deprivazione androgenica.

Mentre gli effetti avversi sopracitati sono stati ben documentati, è ancora discussa la possibilità che la terapia ormonale per il trattamento del carcinoma prostatico aumenti il rischio di malattia cardiovascolare. Molti studi, infatti, hanno indagato il possibile legame tra la deprivazione androgenica e le malattie cardiovascolarima hanno raggiunto conclusioni conflittuali. Recentemente, sulla rivista scientifica British Journal of Cancerè stato pubblicato uno studio, condotto dalla dr.

Lo studio ha coinvolto un numero di pazienti ben più grande rispetto alle indagini precedenti: ha esaminato 10 diversi esiti cardiovascolari e suddiviso la popolazione per etnia, età, caratteristiche del tumore, malattie cardiovascolari preesistenti ed eventuali terapie il cancro alla prostata e la terapia ormonale atto.

Sovrappeso e obesità, infatti, sono noti fattori di rischio per lo sviluppo di questo tipo di malattie. Inoltre, la riduzione dei livelli di testosterone causa alterazioni del profilo lipidico, ipertensione e aumenta i livelli dei fattori pro-infiammatori.

Una possibilità che è stata lungamente dibattuta, ma che ora sembra avere contorni reali. Il consiglio degli autori dello studio è rivolto ai medici, i quali dovrebbero identificare i pazienti più a rischio di malattia cardiovascolare, controllarli regolarmente attraverso esami specifici e incoraggiarli a praticare attività fisica.

Inoltre, occorre ricordare che il rischio di malattia cardiovascolare interessa anche i pazienti sottoposti a ormonoterapia per il tumore della prostatache non hanno storia di malattia cardiovascolare. Sei un professionista sanitario? Tumore alla prostata: la terapia ormonale aumenta il rischio cardiaco?

Terapia ormonale e carcinoma prostatico. Farmaci tumorali Malato oncologico Oncologia Tumore Tumore alla prostata. Mostra commenti. Sindrome di Tourette? Un nuovo trattamento per migliorare i sintomi. Articoli più letti. Vuoi ridurre il rischio di cancro? Segui questi 10 consigli dettati dalla scienza. Mal di collo? Gli esercizi consigliati per chi soffre di fibromialgia. Notizie di salute.