Broys cancro alla prostata

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico?

Linterazione di alcool con Prostamol

La scoperta è stata fatta da un'équipe universitaria sassarese a stretto contatto con ricercatori californiani. Sigillo scientifico. I risultati del report sono stati appena pubblicati su "Proceedings broys cancro alla prostata the National Academy broys cancro alla prostata Science Usa", organo ufficiale dell'Accademia americana.

E proprio ieri è stata anticipata in Europa dalla Bbc. Rapporti non protetti. I quali sottolineano come l'infezione cronica di questa patologia produce una proteina, denominata Mif, che secondo quanto ha rivelato lo studio sassarese favorisce l'insorgenza di tumori. Prevenendo la malattia con l'uso broys cancro alla prostata preservativi, si possono quindi limitare i carcinomi.

Accordo a due con gli Usa. Ma com'è scaturita la collaborazione con i colleghi americani? Lei guida un team sul medesimo filone d'inchieste scientifiche nella prestigiosa Ucla. Intese e sviluppi. Ma, mentre mi domandavo tra me come avremmo potuto competere con un colosso scientifico di quel calibro, lei ha preso un foglio bianco: da una parte ha scritto Sassari e dall'altra Los Angeles, poi ha tracciato una linea verticale tra le due parti della pagina e mi ha detto: "Facciamo in questo modo: voi gestite i vostri campioni e noi nostri, lavoriamo insieme, uniamo gli sforzi".

Ma, mentre mi domandavo broys cancro alla prostata me come avremmo potuto competere con un colosso scientifico di quel calibro, lei ha preso un foglio bianco: da una parte ha scritto Sassari.